L’innovativa tecnologia di ‘Km Zero’ per lo Studio Dentistico Di Conza

Lo Studio Dentistico Di Conza a Foggia si apre all’innovativa tecnologia di ‘Km Zero’, una piattaforma di IDI Revolution che garantisce l’eccellenza delle risposte a tutte le esigenze chirurgiche e protesiche.
Software chirurgici, tecnologie digitali, impianti endoossei, protesi e manufatti personalizzati per implantologia dentale assistono l’odontoiatra in ogni fase dell’intervento: dalla rilevazione delle impronte alla progettazione virtuale dell’intervento implantoprotesico.

Dalla diagnosi ossea intraoperatoria alla valutazione della stabilità primaria complessiva dell’impianto, dalla chirurgia computer guidata alla procedura assistita di incorporazione impianti a carico immediato e individualizzazione protesica in Cad-Cam, dal rivoluzionario brevetto MAD per la rilevazione intraoperatoria dell’angolo implantare allo scanner intraorale per le impronte digitali, dal software di archiviazione dati alla ricercatissima componentistica per ogni soluzione ristorativa, dalla gamma implantare osteospecifica ad un’unica componentistica protesica completa, IDI evolution sostiene la copertura di tutto il percorso implanto-protesico, supportata da una produzione interna certificata e di elevatissimo standard qualitativo.

Tra i prodotti all’avanguardia del settore possono essere giustamente annoverati il motore per implantologia TMM2®, che dispone del rivoluzionario software del TMM2®, tra i diversi programmi chirurgici, offre l’ opzione “modalità assistita“, massima espressione dell’ acronimo G.S.I.

Il sistema di puntamento digitale, MAD® – Micro Angle Detector, consente al clinico di decidere e controllare l’angolazione degli impianti.

Micro Angle Detector

La componentistica protesica soddisfa le più svariate esigenze cliniche e tecniche. Lo “switching platform concept“ è sempre attualizzato da un’unità di connessione protesica precisa unica e versatile, manipolabile con pochi dispositivi di semplice ed intercambiabile consultazione anche grazie alla caratterizzazione cromatica differenziata.


La componentistica protesica

Tutti i dati vengono archiviati tramite T2VIEW® – software archiviazione dati. Una chiave USB esporta tutti i dati sensibili dell’intervento, trasferendoli dal motore alla biblioteca informatica personale. Ogni singolo screen riproduce i dati clinico-anamnestici del paziente e per ogni posizione implantare visualizza densità ossea, stabilità primaria, risultati delle eventuali maschiature e diametro dell’ultimo strumento rotante.
La perfetta fotografia della nostra azione chirurgica.