Curare la cervicale curando i denti

Curare la cervicale curando i denti – I disturbi da cervicale possono essere collegati ai denti, ad esempio da una malocclusione, la mancanza di uno o più elementi dentari, arcate imperfette. I dolori al collo, possono dunque essere provocati da problemi all’articolazione temporo-mandibolare.

  1. Cervicale e denti: sono correlati?
  2. Curare la cervicale grazie all’implantologia dentale
  3. Le fasi dell’intervento di Implantologia Dentale
  4. Con l’implantologia dentale denti perfetti in 24 ore senza dolore
  5. E’ possibile l’implantologia in mancanza di osso?
  6. Implantologia dentale, ci sono rischi?
Curare la cervicale curando i denti
Curare la cervicale curando i denti

Cervicale e denti: sono correlati?

Normalmente la mandibola si muove senza coinvolgere le strutture e i muscoli circostanti, ma a volte i muscoli mandibolari possono lavorare male e rimanere contratti e rigidi per breve o lungo tempo.
I muscoli, dunque, si contraggono e ciò si riflette sui nervi della zona cervicale dai quali scaturisce la condizione di malessere. Anche il bruxismo, il digrignamento dei denti durante la notte, porta ad un risveglio con l’effetto del noto “collo rigido” e dolore cervicale.

Curare la cervicale grazie all’implantologia dentale

Se la causa della cervicale è determinata dalla mancanza di più elementi dentali dalla bocca, la soluzione giusta potrebbe essere affidarsi all’implantologia a carico immediato grazie alla quale è possibile restituire al paziente il sorriso, senza dolore ed in 48 ore dall’intervento chirurgico implantologico.
Con l’implantologia computer guidata o assistita viene simulato al computer l’intervento di inserimento degli impianti. Con questa tecnica che ti permette la sostituzione di uno o più denti sia le diagnosi che i trattamenti implantologici risultano più precisi e veloci.

Le fasi dell’intervento di Implantologia Dentale

Prima dell’intervento di implantologia dentale, per scongiurare il rischio di infezioni, al paziente viene prescritta una terapia con antibiotici e antinfiammatori.
L’intervento di implantologia dentale è totalmente indolore grazie all’utilizzo dell’anestesia locale o alla sedazione cosciente in casi specifici. Anche i più timorosi inoltre potranno affrontare l’intervento in totale sicurezza e serenità.
Dopo un periodo di una settimana dall’intervento di implantologia dentale si procede con la rimozione delle suture.
Si attende il periodo di maturazione dell’osso intorno all’impianto dentale (periodo di osseo integrazione)
Si procede all’inserimento della vite di guarigione e del nuovo dente fisso.

Con l’implantologia dentale denti perfetti in 24 ore senza dolore

L’implantologia dentale computerizzata moderna permette una perfetta reintegrazione di tutte le funzionalità masticatorie nonché la soluzione dei problemi di estetica in poche ore. Il tutto senza alcuna sofferenza o dolore grazie a tecniche come la sedazione cosciente.
L’impianto dentale permette la sostituzione di un dente mancante con un “dente nuovo” perfettamente identico per estetica e funzionalità al dente naturale.
L’impianto dentale completo consente la sostituzione dei denti naturali mancanti con impianti dentali. In questo modo il paziente recupera la piena funzionalità della masticazione e l’estetica del sorriso.

E’ possibile l’implantologia in mancanza di osso?

Fra i requisiti necessari per svolgere un intervento di implantologia dentale vi è sicuramente quello di avere osso sufficiente e di buona qualità in grado di supportare l’impianto dentale.
Anche in caso di mancanza di osso è possibile procedere alla rigenerazione e ricostruzione ossea oppure ricorrere ad impianti zigomatici.

Implantologia dentale, ci sono rischi?

Non ci sono particolari controindicazioni all’intervento di implantologia dentale.
Gli impianti sono altamente biocompatibili quindi il rischio di allergie e di infezioni è praticamente nullo, anche il rischio di non attecchimento è molto basso.

»Torna su – Curare la cervicale curando i denti

Contattaci per fissare un appuntamento
La prima visita è gratuita
Scegliendo il nostro studio potrai fare affidamento su una grande esperienza, che unita alla passione per questo lavoro e alla continua ricerca di nuove attrezzature tecnologiche e terapie all’avanguardia consente di offrire risultati impeccabili, per la perfetta salute di denti e gengive.
dott. Giuseppe Di Conza - Studio dentistico Di Conza - Foggia

Il dottor Di Conza e il suo team affrontano anche i casi più complessi con metodiche di ultima generazione, come l’implantologia computer guidata che viene effettuata con l’ausilio di attrezzature tecnologiche avanzate.

dott. Giuseppe Di Conza
Studio Dentistico dott. Giuseppe Di Conza

Corso del Mezzogiorno, 34/B scala C – Foggia


Articoli Correlati

» La corretta igiene dentale con i consigli dello studio dentistico dott. Di Conza Giuseppe

Lo studio Di Conza da anni offre un servizio sanitario all’avanguardia, attento alla salute e al benessere dei suoi clienti. Una corretta igiene dentale è alla base della salute del cavo orale quale prevenzione di patologie che col tempo possono seriamente aggravarsi. Presso lo studio dentistico puo’ beneficiare dei vari trattamenti odontoiatrici nel massimo della […]


» E-state con noi in studio per un trattamento di estetica dentale

Un’estate dal sorriso scintillante! Con l’arrivo della bella stagione sfoggia il miglior sorriso in vacanza. E’ quello che il nostro Studio Dentistico Di Conza vuole offrire a tutti attraverso offerte imperdibili per un trattamento di estetica dentale. Partecipare è semplicissimo. I social saranno la chiave giusta per ottenere l’accesso a queste promozioni. Sulla nostra pagina […]


» L’innovativa tecnologia di ‘Km Zero’ per lo Studio Dentistico Di Conza

Lo Studio Dentistico Di Conza a Foggia si apre all’innovativa tecnologia di ‘Km Zero’, una piattaforma di IDI Revolution che garantisce l’eccellenza delle risposte a tutte le esigenze chirurgiche e protesiche. Software chirurgici, tecnologie digitali, impianti endoossei, protesi e manufatti personalizzati per implantologia dentale assistono l’odontoiatra in ogni fase dell’intervento: dalla rilevazione delle impronte alla […]


» Le fasi di crescita dei denti

Le cinque fasi di crescita dei denti: dai denti ‘da latte’ ai denti ‘permanenti’1) I primi denti ad erompere nei bambini sono gli incisivi centrali inferiori all’età di 5-7 mesi, seguiti dai superiori a 6-8 mesi.2) Successivamente si avrà l’eruzione degli incisivi laterali inferiori e superiori (rispettivamente 7-10 mesi e 8-11 mesi).3) Eromperanno poi i […]